PERCORSI DI GUSTO SULLA DIETA MEDITERRANEA

La Dieta Mediterranea è un modello nutrizionale ispirato a quelli alimentari tradizionali di tre paesi europei e uno africano del bacino del Mediterraneo: Italia, Grecia, Spagna e Marocco. Nel 2007 l’Italia chiede all’UNESCO di iscrivere la Dieta Mediterranea nella Lista dei patrimoni culturali immateriali dell’Umanità; nel 2010 l’Unesco ha iscritto la Dieta Mediterranea nella lista rappresentativa del patrimonio culturale immateriale dell’Umanità; riconoscendo tale patrimonio appartenere a: Italia, Marocco, Grecia, Spagna. Cipro, Croazia e Portogallo.

 

Che cosa è la Dieta Mediteranea?
Perchè tale modello nutrizionale è importante sin da piccoli?

Sinteticamente la Dieta Mediterranea consiglia:

– Frutta e verdura: 6-12 porzioni al giorno.
– Prodotti del grano: 4-6 porzioni al giorno.
– Latte e latticini: 1-3 porzioni di prodotti lattiero-caseari a basso grasso al giorno.
– Carne e alternative: 1-2 porzioni di pollame, pesce e frutti di mare al giorno.
– Altro: la dieta mediterranea consiglia un bicchiere di vino rosso al giorno; l’uso dell’olio extravergine d’oliva.

In tal senso saranno coinvolte – in qualità di sponsor – alcune importanti aziende agroalimentari siciliane che racconteranno ai visitatori l’importanza della Dieta Mediterranea attraverso la presentazione del prodotto, del territorio correlato e delle modalità di lavorazione di qualità.

I PROTAGONISTI DEI PERCORSI DI GUSTO

PROSSIMAMENTE DISPONIBILE